L’ Unione Europea degli Studenti (ESU) è l’organizzazione di 45 sindacati nazionali di studenti provenienti da 39 paesi, in rappresentanza di quasi 20 milioni di studenti. L’obiettivo dell’ESU è quello di rappresentare e promuovere gli interessi formativi, sociali, economici e culturali degli studenti a livello europeo nei confronti di tutti gli organismi competenti e in particolare quelli dell’Unione Europea, del Consiglio d’Europa e dell’UNESCO. ESU rappresenta la voce degli studenti in Europa essendo un membro consultivo del Processo di Bologna. L’ESU è anche membro a pieno titolo del Forum Europeo della Gioventù (YFJ), il candidato ESU per il 2006 è stato eletto presidente della YFJ.

Storia

Il 17 ottobre 1982, sette sindacati nazionali degli studenti (NUS) di Regno Unito, Svezia, Islanda, Francia, Danimarca, Norvegia e Austria si sono riuniti a Stoccolma per creare WESIB, l’Ufficio informazioni degli studenti dell’Europa occidentale. Nel febbraio 1990, WESIB abbandonò la “W” per diventare l’European Information Bureau degli studenti in seguito agli sconvolgimenti politici in Europa in quel momento. Nel 1992 il nome fu cambiato in Unioni nazionali di studenti in Europa (ESIB). Ciò rifletteva il riconoscimento della missione mutevole dell’ESIB, da una semplice organizzazione di condivisione delle informazioni a un’organizzazione politica che rappresentava il punto di vista degli studenti verso le istituzioni europee. Nel maggio 2007 il nome è cambiato in European Students ‘Union (ESU).

Nel corso degli anni l’ufficio di ESU si è spostato in Europa e per la prima volta è stato ospitato dal membro NUSes. A seguito dell’istituzione di WESIB a Stoccolma, l’ufficio ha sede presso l’ufficio SFS in Svezia dal 1982 al 1985, finanziato da una sovvenzione del governo svedese. Nel 1985 la sovvenzione si stava esaurendo e così NUS UK si offrì di ospitare WESIB nella sede di Londra. Nel 1988 l’ufficio si trasferì negli uffici di ÖH a Vienna e vi rimase fino al 2000, quando fu deciso che, per motivi di vicinanza con le istituzioni europee, l’ufficio doveva trasferirsi a Bruxelles ed essere ospitato da VVS.

La più alta struttura di ESU è la riunione del consiglio, che riunisce rappresentanti di tutte le unioni nazionali degli studenti che rappresenta. Il Consiglio direttivo stabilisce la direzione politica dell’organizzazione e elegge i membri del Comitato Esecutivo per gestire l’organizzazione.

Strutturazione

Comitato Esecutivo

Il Comitato Esecutivo (CE) viene eletto per un periodo di un anno in occasione della riunione annuale del Consiglio da parte dei rappresentanti delle organizzazioni membro.  Ogni paese (non organizzazione) ha due voti. Il presidente e i vicepresidenti costituiscono insieme la presidenza dell’ESU e sono responsabili delle operazioni quotidiane dell’organizzazione insieme ai sette membri generali della CE.

Titolo Nome Nazione
Presidenza Presidente Adam Gajek  Polonia
Vicepresidenti Katrina Koppel  Estonia
Robert Napier  Malta
Membri generali Monika Skadborg  Danimarca
João Martins  Portogallo
Gohar Hovhannisyan  Armenia
Sebastian Berger  Austria
Daniel Altman  Israele
Urša Libano  Slovenia
Yulia Dobyshuk  Bielorussia

Organizzazioni membri

Nazione Nome inglese Nome locale ESU Abbrev.
 Armenia Associazione nazionale degli studenti armeni ANSA
 Austria Associazione degli studenti austriaci Österreichische Hochschülerinnen OH
 Bielorussia Associazione degli studenti bielorussi Задзіночанне Беларускіх Студэнтаў BSA
 Bielorussia Fratellanza degli organizzatori dell’autonomia studentesca БОСС CAPO
 Belgio Federazione di studenti francofoni Fédération Des Etudiants Francophones FEF
Unione fiamminga degli studenti Vlaamse Vereniging van Studenten VVS
 Bosnia Erzegovina Unione degli studenti Repubblica di Srpska Unija studenata Republike Srpske usrs
 Bulgaria Assemblea nazionale dei consigli studenteschi nella Repubblica di Bulgaria Nacionalno Predstavitelstvo na Studentskite Saveti v Republika Balgaria NASC
 Croazia Consiglio degli studenti croati Hrvatski Studentski Zbor CSC
 Cipro Federazione Pancyprian delle unioni studentesche Pagkypria Omospondia Foititikon Enoseon POFEN
 Repubblica Ceca Camera degli studenti del Consiglio degli istituti di istruzione superiore Studentská komora Rady vysokých škol SKRVS
 Danimarca Unione di studenti in Danimarca Danske Studerendes Fællesråd DSF
 Estonia Federazione delle unioni studentesche estoni Eesti Üliõpilaskondade Liit EUL
 Finlandia Unione nazionale degli studenti universitari in Finlandia Suomen Ylioppilaskuntien Liitto, Finlands studentkårers förbund SYL, FSF
Unione di studenti nelle università finlandesi di scienze applicate Suomen opiskelijakuntien liitto SAMOK
 Francia Federazione nazionale delle associazioni studentesche Fédération des Associations Générales d’Étudiants FAGE
Unione nazionale degli studenti di Francia Union Nationale des Étudiants de France UNEF
 Germania Associazione libera di corpi studenteschi Freier Zusammenschluss von StudentInnenschaften FZS
 Ungheria Unione nazionale degli studenti in Ungheria Hallgatói Önkormányzatok Országos Konferenciája GANCIO
 Islanda Unione nazionale degli studenti islandesi Landssamtök íslenskra stúdenta LiS
 Irlanda Unione di studenti in Irlanda Aontas na Mac Léinn a Éirinn USI
 Israele Unione nazionale degli studenti israeliani התאחדות הסטודנטים בישראל
تحاد الطلاب في إسرائيل
NUIS
 Italia Unione degli studenti universitari Unione degli Universitari Udu
 Lettonia Student Union of Latvia Latvijas Studentu apvienība LSA
 Lituania Unione nazionale degli studenti lituana Lietuvos Studentu Sajunga LSS
 Lussemburgo Unione nazionale degli studenti a Lussemburgo Union Nationale des Etudiant (e) s du Luxembourg UNEL
 Malta Consiglio degli studenti universitari Kunsill Studenti Universitarji KSU
 Moldova Student Alliance of Moldova Alianta studentilor din Moldova ASM
 Montenegro Parlamento studentesco dell’Università del Montenegro Studentski Parlament Univerziteta Crne Gore SPUM
 Olanda Associazione degli studenti nazionali olandesi Interstedelijk Studenten Overleg ISO
Unione studentesca olandese Landelijke Studentenvakbond LSVb
 Macedonia settentrionale Unione nazionale degli studenti di Macedonia NSUM
 Norvegia Associazione studentesca norvegese Norsk studentorganisasjon NSO
 Polonia Parlamento degli studenti della Polonia Parlament Studentów Rzeczypospolitej Polskiej PSRP
 Portogallo Forum accademico per l’informazione e la rappresentanza esterna Fórum Académico para Informação e Representação Externa fAIRE
 Romania Alleanza nazionale delle organizzazioni studentesche in Romania Alianta Nationala a Organizatiilor Studentesti in Romania ANOSR
 Serbia Conferenza degli studenti delle università serbe Studentska konferencija univerzitetâ Srbije SKONUS
Student Union of Serbia Studentska Unija Srbije SUS
 Slovacchia Consiglio studentesco per l’istruzione superiore Študetská Rada Vysokých Škôl SRVs
 Slovenia Unione studentesca slovena Studenska Organizacija Slovenije SSU
 Spagna Coordinatore dei rappresentanti degli studenti delle università pubbliche Coordinadora de Representantes de Estudiantes de Universidades Públicas CREUP
 Svezia Unione nazionale svedese degli studenti Sveriges Förenade Studentkårer SFS
  Svizzera VSS-UNES-USU Verband Schweizer Studierendenschaften
Union des Etudiant-es de Suisse
Unione Svizzera degli Universitari
VSS-UNES-USU
 Ucraina Associazione ucraina di auto-governo degli studenti Семовія UASs
 Regno Unito Unione nazionale degli studenti NUS-UK

Membri candidati

I membri candidati sono le NUS che hanno presentato una domanda di adesione a ESU, ma non hanno ancora ottenuto lo status di membro dalla riunione del Consiglio di Amministrazione. I membri candidati mantengono il loro status per un anno e sono soggetti a una “visita di studio” da ESU per garantire che soddisfino i criteri di appartenenza. A partire da febbraio 2018, non ci sono membri candidati.